Ma la puzza di m…
è “associativa”?

altanLa domanda contenuta nel titolo, ancorché poco elegante, sorge spontanea leggendo le dichiarazioni del sindaco Ilario Agata pubblicate sul Secolo XIX di sabato 4 febbraio 2017, a proposito dell’arrocco tra Croce Rossa e associazioni per occupare i locali nel nuovo depuratore di Vallesanta. Ricapitoliamo.

Il 14 gennaio il Secolo XIX pubblica a pagina 23 un articolo dal titolo eloquente: “Croce Rossa, Asl boccia la nuova sede”. E poi spiega: “I locali nell’area del depuratore non idonei per carenze igieniche e strutturali” (clicca qui).

Tutto nasce da un sopralluogo effettuato in data 21 dicembre 2016 dall’Asl 5 – Dipartimento di Prevenzione Igiene e Sanità pubblica, diretto dalla dottoressa Anna Maria di Capua, di cui il Secolo XIX aveva già dato notizia il 29 dicembre 2016 (clicca qui). L’intenzione del Comune di Levanto era quella di destinare i locali ricavati nel nuovo depuratore Acam alla sezione levantese della Croce Rossa, stante lo sfratto dall’attuale sede ospitata al piano terra dell’ex stazione ferroviaria. Ma nel verbale della verifica, inviato poi al sindaco Ilario Agata (clicca qui), l’Asl cita parecchie “criticità”, tra cui «la presenza di un forte odore sgradevole nel locale ispezionato di probabile origine dal trattamento dei liquami» e anche «assenza di aperture fenestrate apribili».

Ancora il Secolo XIX, il 4 febbraio 2017, a pagina 21 (clicca qui), riferisce invece la nuova proposta formulata dal sindaco Agata in un incontro tenuto lunedì 30 gennaio: Croce Rossa nella “casa delle associazioni” in via Canzio e associazioni trasferite nei locali del depuratore, «dove potranno disporre di una superficie di circa 140 metri quadrati».

Ma se per la “casa delle associazioni” si parla già di «un imponente intervento di ristrutturazione per riconvertire e adeguare i locali», della puzza di m… e della mancanza di finestre apribili nei locali adiacenti il depuratore invece non si fa neppure cenno. Il sindaco sa già che le associazioni non ne risentiranno oppure le doterà di spray deodoranti e di tappi per il naso?